1

700 auto carabinieri cc w

DOMODOSSOLA-19-12-2016- Domenica il maresciallo della locale Stazione Carabinieri dal pulpito

della chiesa Collegiata di Domodossola, al termine della messa, ha fornito alcune indicazioni ai fedeli su come difendersi dalle truffe. Il maresciallo ha invitato le persone a non aprire a sconosciuti: “Soprattutto- così i Carabinieri- a controllare dallo spioncino chi suona alla porta o comunque ad aprire tenendo la catenella. Ancora sono arrivati gli avvertimenti a non fidarsi delle apparenze spesso il truffatore si presenta come operaio e impiegato. Il truffatore si presenta come una persona distinta e gentile come un funzionario statale o privato o come un'appartenente alle Forze dell'Ordine”. Ha ancora consigliato di tenere vicino al telefono un agenda con il numero delle forze dell'ordine da chiamare in caso di bisogno.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.