1

natale strabiglia mercatini 16

DOMODOSSOLA- 19-12-2016- L’amministrazione Comunale e la Pro Domodossola

sono in perfetta sintonia nell’esprimere grande soddisfazione per i Mercatini di Natale di Domodossola che nello scorso week end hanno rallegrato la Città e il suo “Borgo della Cultura” attirando diverse migliaia di visitatori dall’intero Verbano Cusio Ossola, dalla Svizzera e dalle Regioni limitrofe.

“Come Pro Domodossola esprimiamo grande soddisfazione” dice il presidente della Pro Loco, Davide Bonacci “è andato tutto per il meglio con grande apprezzamento da parte degli espositori e dei visitatori”.

“La determinazione del Sindaco nel voler portare nel Borgo della Cultura i Mercatini di Natale è stata premiata: la preziosa location è diventato senza dubbio un valore aggiunto della manifestazione”.

Anche dal Municipio di Domodossola filtrano commenti saturi di soddisfazione.

“E’ stata senza dubbio vincente la scelta di riportare i Mercatini di Natale nel Borgo della Cultura” dice il Sindaco Lucio Pizzi “e ciò si è reso possibile, oltre che per la nostra volontà e determinazione, grazie alla sensibilità e alla disponibilità degli operatori del commercio fisso e ambulante e della Pro Domodossola”.

Il Sindaco Pizzi osserva come sia “importante riconoscere merito a tutte le componenti che hanno lavorato perché il disegno di riportare i Mercatini nella cornice più prestigiosa fosse già possibile in questo primo anno di amministrazione, a pochi mesi dall’insediamento. C’è stato un grande lavoro di confronto con i commercianti e gli operatori portato avanti con l’impegno dell’Assessore al Turismo Tandurella e dell’Assessore alle Attività Produttive Pelgantini: quello che ne è scaturito ci fa ben sperare e ci conferma il metodo da perseguire per fare ancora meglio”.

“Abbiamo preso buona nota di tutte le osservazioni e degli spunti di riflessione che hanno espresso commercianti, cittadini e visitatori” dice l’Assessore Tandurella “e di tutto questo terremo conto per la prossima edizione dell’evento: il prossimo anno, attestata -per così dire- l’allocazione, avremo più tempo per lavorare sulla comunicazione, sulla promozione, e sugli eventi a margine dei Mercatini di Natale per renderli ancora più importanti e apprezzati”.

In conclusione Amministrazione Comunale e Pro Domodossola si sentono in dovere di ringraziare in maniera particolare “tutti quei volontari che nella gratuità più assoluta hanno lavorato per settimane per rendere possibile questo straordinario successo: a loro deve essere tributato il plauso più importante”.

Detto delle 233 bancarelle attrezzate, ecco qualche altro numero curioso sui Mercatini di Natale di Domodossola: distribuiti 1.000 panini con le salamelle, 350 chilogrammi di castagne e più di 400 litri di vin brulè.

Anche da questi dati si misura il successo di un evento…”

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.